Latest News

the latest news from our team

Come rispondere alle richieste di preventivo

Ci sono due cose da tenere a mente quando si parla di rispondere alle richieste di preventivo: farlo sempre e farlo il più rapidamente possibile. È un atto di cortesia rispondere sempre ad ogni richiesta che si riceve, anche se non sei disponibile a fornire quel servizio, per esempio perché la location è troppo lontana o semplicemente perché la data è già impegnata. Se sei disponibile, comunicalo subito al tuo potenziale cliente. Spesso chi risponde per primo viene ingaggiato!

Quando ricevi una richiesta di preventivo o un messaggio, ricevi una notifica via email. Questa notifica contiene le informazioni importanti riguardo l’evento e il tuo potenziale cliente: nome, indirizzo email, numero di telefono (facoltativo), luogo e data dell’evento e un messaggio che l’utente può decidere di personalizzare. Per rispondere alla richiesta di preventivo è sufficiente rispondere all’email stessa, che verrà indirizzata direttamente al tuo potenziale cliente.

Suggerimento: Dopo aver ricevuto una richiesta, il passo più importante è inviare al cliente un preventivo che sia ragionevole e dettagliato, e il più velocemente possibile. Ricorda che molti clienti probabilmente contatteranno più di un artista e saranno più propensi ad accettare e bloccare uno dei primi preventivi che ricevono. Assicurati che sia il tuo!

Hai ancora bisogno di aiuto? Contattaci