Musicisti, ecco perché dovete essere su YouTube

Pensate che YouTube sia un posto dove guardare stupidi/meravigliosi video?

Si, YouTube è un luogo straordinario per ammazzare il tempo e scoprire video che intrattengono, di ogni tipo, ma è anche diventato qualcos’altro: uno strumento di marketing assolutamente essenziale. Ogni musicista/intrattenitore DEVE essere su YouTube.

Ecco perché YouTube è un posto dove essere presenti:

1. È diventato il secondo più grande motore di ricerca
Tutti noi sappiamo che Google è il motore di ricerca numero 1 nel mondo. Quello che forse non sapete è che attualmente YouTube è il numero 2 (e indovinate chi è proprietaria di YouTube… Esatto, Google!). Oggi più che mai le persone si rivolgono a YouTube per le loro ricerche. Da un anno circa, YouTube fa una media di 2 miliardi di visualizzazioni al giorno, un numero assolutamente da capogiro che continua a crescere.

2. È la piattaforma per diventare virali
Nel nuovo mondo del marketing online, tutti sognano di diventare “virali”. Ognuno può potenzialmente creare un video virale e avere milioni, esatto milioni, di persone che lo guardano. Forse non sapete che Justin Bieber ha cominciato la sua scalata al successo proprio su YouTube, a cui deve gran parte del suo conto in banca.

3. Un video vale più di mille parole
I gruppi musicali su MusicaMatrimonio.it che hanno 1 o più video sul loro profilo hanno quattro volte più possibilità di venire ingaggiati. Abbastanza chiaro il concetto? I video raccontano chi siete, più delle parole, delle foto e perfino degli mp3. Quando dei clienti stanno considerando di ingaggiarvi, vogliono poter immaginarvi mentre vi esibite al loro matrimonio o evento. Rendete la cosa il più facile possibile per loro. E una volta che il vostro video è su YouTube, è molto semplice metterlo anche sul vostro profilo su MusicaMatrimonio.it. Chiedeteci se avete bisogno di aiuto!

Crea gratis il tuo profilo su MusicaMatrimonio.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.